Racconti di cura e di malattia per l’8° Convegno di medicina narrativa

Racconti di cura e di malattia per l’8° Convegno di medicina narrativa

“Racconti di cura, racconti di malattia”, questo il titolo dell’8° Convegno nazionale di medicina narrativa che si svolgerà a Foligno il prossimo 11 aprile 2019. Medicina e scienze umane si ridanno appuntamento per costruire un approccio alla cura fondato sull’esperienza soggettiva di malattia e quindi maggiormente personalizzato. Dopo il focus sulle malattie oncologiche della scorsa edizione, quest’anno esploreremo i vissuti connessi alla sclerosi multipla, ai disturbi alimentari e alla cecità, sempre guidati dalle narrazioni in prima persona di pazienti e curanti.

 

Apriranno i lavori i saluti di Paolo Trenta, presidente di OMNI. A seguire gli interventi di: Laura Santi, blogger, che racconterà la sua “vita possibile” lungo sessanta (fottuti) scalini, e Simonetta Marucci, endocrinologa dell’ASL1 di Todi, che attraverso l’esempio di Cecilia mostrerà come la tradizionale forma poetica giapponese (haiku) sia stata applicata ed integrata nella cura dei disturbi alimentari. Si proseguirà con Paola Emilia Cicerone, giornalista e scrittrice, che partirà dalla sua esperienza personale con il blefarospasmo per ribadire la necessità di una relazione medico-paziente basata sull’ascolto attivo e l’empatia.

 

A far da contrappunto e rispecchiamento, le storie di due curanti: Raffaella Pajalich, endocrinologa presso la casa di cura ArsBioMedica di Roma, e Paola Arcadi, infermiera e docente dell’Università degli Studi di Milano. La prima presenterà la storia di una “ragazza con la mascherina verde”, mentre la seconda illustrerà come le narrazioni possano aiutare a prendersi cura anche di chi cura.

 

In chiusura Stefania Polvani, presidente della Società italiana di Medicina Narrativa (SIMeN), modererà lo spazio riservato al confronto tra partecipanti e relatori, mentre a Maria Stefania Gallina e Mauro Zampolini sarà affidato il compito di concludere la giornata.

 

Il convegno, promosso da OMNI con il patrocinio della USLUmbria2 e il contributo non condizionante di DNM – Digital Narrative Medicine aprirà la IX edizione della Festa di Scienza e Filosofia che avrà luogo a Foligno dall’11 al 14 aprile.
Iscrizione gratuita e obbligatoria all’indirizzo valentina.mattioli@uslumbria2.it entro il 4/04/2019.

Maria Elisabetta Guajana

Psicologa. Vivo a Milano dove mi sto specializzando in Psicologia del Ciclo di Vita. Tante sono le cose che mi appassionano. Il filo conduttore però è, da sempre, lo stesso: ascoltare e, ogni tanto, scrivere!