comunicazione medico-paziente

Esce in questi giorni Cecità clandestina, racconto autobiografico di una giornalista colpita da un disturbo che, letteralmente, le chiude gli occhi, costringendola a sperimentare in prima persona il “dramma dell’incomunicabilità” tra medico e paziente. Una storia potente, da leggere tutta d’un fiato, come scrive Stefania Polvani nella prefazione al volume, qui in anteprima su OmniNews per gentile concessione dell’editore...

Leggi tutto