comunicazione medico-paziente

Perdere 12 anni della propria vita, può significare non aver colto le opportunità per 12 anni, un rapporto finito male dopo 12 anni. Niente di tutto questo, puoi perdere quegli anni semplicemente perché li hai dimenticati. Non ti ricordi nemmeno di quella macchina impazzita che ha talmente “spremuto” il tuo cervello da farti perdere le connessioni che accedono ai tuoi ricordi, alla tua biografia. E allora ti svegli in un letto di ospedale, ti sembra di aver appena portato tuo figlio a scuola ma l’episodio era accaduto 12 anni prima. Tua moglie invecchiata, i tuoi figli ormai adulti, la loro adolescenza persa. Sei medico, anche bravo, esperto in alcune cose specifiche, semplicemente non ricordi ciò che avevi imparato.

In una affollata sala Pegasus a Spoleto lo scorso 18 gennaio  il Prof. Spinsanti ha presentato il suo ultimo libro “ Morire in braccio alle grazie”, nel quale affronta i temi del morire, delle cure di fine vita anche alla luce delle recenti disposizioni legislative in merito alle Dichiarazioni Anticipate di Trattamento. L’iniziativa, promossa da Omni, dall’Associazione Aglaia di Spoleto e dall'Usl Umbria 2,  si è...

Leggi tutto

"Prendersi cura con le Parole" è il titolo del convegno formativo ecm proposto da OMNI con il supporto organizzativo di Unika Conference & Events che si svolgerà a Bologna il 10 febbraio. La giornata formativa, destinata a tutte le professioni sanitarie,  si propone di fornire una sensibilizzazione alla Medicina Narrativa attraverso una prima sessione  frontale con l'obiettivo di illustrare  le premesse epistemologiche, gli elementi teorici di base...

Leggi tutto